Diocesi: Assisi, veglia di preghiera alla Porziuncola per l’ordinazione sacerdotale di sei frati

Una veglia di preghiera nella basilica di Santa Maria degli Angeli, dinanzi alla Porziuncola, ad Assisi, ieri sera per “lodare il Signore e pregare per e con i sei fratelli che oggi pomeriggio vengono ordinati sacerdoti”. Si tratta di fra Andrea Dovio, fra Andrea Raponi, fra Emanuele Gelmi, fra Matteo Curina, fra Pietro Luca Roccasalva e fra Stefano Paolo Gennari. Presenti tanti frati e suore, insieme con numerosi amici. A presiedere il momento di preghiera, padre Gianpaolo Masotti, direttore delle Edizioni Porziuncola e della Libreria Internazionale Francescana, e attuale maestro dei professi temporanei e responsabile della formazione dei candidati a ricevere l’ordine. Padre Masotti, durante una breve riflessione, ha invitato i presenti ad avere “maggior consapevolezza del dono che i nostri fratelli si preparano a ricevere”, rispondendo alla domanda “chi è il sacerdote di Dio?”. Tre le caratteristiche indicate: “essere un uomo di Dio”, “essere l’uomo dell’annuncio”, “essere un uomo per gli altri”. Infine, il religioso ha spiegato che “non sono solo i perfetti, o quanto meno quelli particolarmente abili o meritevoli, a essere chiamati”. “Questo pare essere lo stile di Dio: quando vuol fare grandi cose sceglie strumenti apparentemente inadeguati, perché appaia con chiarezza che è lui il Signore, e noi suoi servi siamo felici di collaborare con lui”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo