Italia-Germania: incontro a Berlino tra Merkel e Conte. In agenda migrazioni, lotta alla povertà ed Eurozona. “Hotspot Ue in Africa”

Migrazioni, lotta alla povertà, governance economica dell’Eurozona, scambi commerciali, Libia: sono i temi sul tavolo delle discussioni che la cancelliera tedesca Angela Merkel e il premier italiano Giuseppe Conte intavolano a Berlino. Prima del faccia a faccia i due leader hanno tenuto una conferenza stampa nella quale hanno segnalato gli argomenti in agenda. Conte in particolare ha ribadito le posizioni espresse nel recente incontro con il presidente francese Macron. “Nuovo approccio alla questione migratoria”, che richiede, ha detto Conte, una “gestione europea” e un “approccio integrato, multilivello” e “solidale”, controllo delle frontiere esterne e interne (altrimenti sarebbe a rischio la stessa area Schengen), hotspot Ue in Africa. “Chi mette il piede in Italia”, ha ripetuto come a Parigi, “mette piede in Europa”. Da qui la necessità di rivedere le regole di Dublino, alle quali sta lavorando il suo governo e che porterà in discussione al Consiglio europeo di fine giugno.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo