Papa Francesco: a Forum famiglie, “grazie per la passione”. “La vita di famiglia è un sacrificio, ma un bel sacrificio”. È “fare la pasta tutti i giorni”

foto SIR/Marco Calvarese

“Da tempo non sentivo parlare sulla famiglia con tanta passione. Ci vuole coraggio per farlo oggi. Grazie”. Con queste parole il Papa ha ringraziato Gigi De Palo, presidente del Forum delle associazioni familiari, nell’udienza concessa per i 25 anni dell’associazione. Dopo aver sentito, infatti, il saluto del presidente, Francesco ha scelto di consegnare il discorso scritto e ha parlato a braccio per circa 25 minuti. “Guardarsi negli occhi”, la prima immagine scelta per il marito e la sposa. A tal proposito, il Papa ha raccontato un aneddoto di una coppia che festeggiava 60 anni di matrimonio: “Erano giovani, si erano sposati a 18 anni, a quel tempo si sposavano giovani. Oggi, perché si sposi un figlio, le mamme aspettano tanto. Ma c’è una soluzione: non stirare più le camicie”, ha scherzato Francesco. A quella coppia, il Papa ha chiesto: “Ancora avete lo stesso amore? Si sono guardati, ho visto che avevano gli occhi bagnati. ‘Siamo innamorati’, mi hanno detto tutti e due. Non lo dimentico mai. Dopo 60 anni, ‘siamo innamorati'”. “È il calore di una famiglia che cresce, un amore che non è amore di romanzo, di poco tempo, è un vero amore”, ha commentato: “Essere innamorati tutti la vita, con tanti problemi che ci sono”. “Un’altra cosa che domando ai matrimoni – ha aggiunto a proposito di chi festeggia 50 o 60 anni di matrimonio – è: ‘Chi di voi ha avuto più pazienza? È matematico: tutt’e due. Questo indica una vita insieme, una vita per due: quella pazienza di tollerarsi mutualmente”. Ai giovani sposati da pochi mesi, invece, Francesco chiede: “Avete litigato? Sì. Ah, va bene. Questo è importante. Ma è anche importante non finire la giornata senza fare la pace. Per favore, insegnate questo. E’ normale che si litighi, siamo persone libere e se c’è qalche problema dobbiamo spiegarlo. Ma non finire mai la giornata senza fare pace, perché la guerra fredda del giorno dopo è molto pericolosa”. “La vita di famiglia è un sacrificio, ma un bel sacrificio”, ha detto il Papa: “L’amore è come fare la pasta tutti i giorni. L’amore nel matrimonio, per l’uomo e per la donna”. “Fare più donna sua moglie, fare più uomo suo marito”, la “sfida” rispettivamente per l’uno o per l’altro: “E così vanno avanti tutt’e due”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy