Chiese d’Oriente: mons. Vasil, “Chiese siro malabaresi e malankarese dell’India sono le vere Chiese missionarie dell’Oriente cristiano”

“Le Chiese siro malabaresi e malankarese dell’India sono le vere Chiese missionarie dell’Oriente cristiano”. Mons. Cyril Vasil, segretario della Congregazione per le Chiese orientali, a margine del proprio intervento al 21º Incontro dei vescovi cattolici orientali in Calabria, ha sottolineato che “tali Chiese fanno missioni ad gentes, di prima evangelizzazione tra le caste più basse della società, tra gli induisti e i tribali di varie regioni. Lo fanno in una misura e con una intensità in cui non lo fa nessuna Chiesa orientale”. Il relatore ha sottolineato come “l’impegno missionario non pretende di creare nuovi malabaresi, ma nuovi cristiani che apparterranno alla tradizione liturgica locale”. Mons. Vasil ha sottolineato come “le due Chiese indiane possono avvalersi nella amministrazione e comunicazione di una lingua comune veicolare come quella inglese”, anche se “la difficoltà da superare è rappresentata dalla sommersa ma ancora esistente suddivisione della società indiana nelle caste sociali”. Mons. Vasil ha concluso evidenziando che “la Chiesa siro-malabarese e siro-malankarese stanno facendo passo da giganti”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy