Summit di Singapore: Comunità Sant’Egidio, “accordo importante per pace e disarmo nel mondo, aiuterà lo sviluppo della Corea del Nord”

“La Comunità di Sant’Egidio saluta con grande soddisfazione lo storico accordo firmato questa mattina dal presidente Usa, Donald Trump, e il leader della Corea del Nord, Kim Jong-un”. È quanto si legge in una nota relativa al summit tra i leader di Stati Uniti e Corea del Nord svoltosi a Singapore. “La decisione di giungere finalmente al disarmo nucleare in questa strategica regione dell’Asia – rileva la Comunità di Sant’Egidio – non solo fa sperare in una chiusura definitiva della pesante eredità lasciata dalla guerra fredda, ma è importante per la pace nel mondo intero. Si tratta infatti di un significativo passo in avanti verso una più generale riduzione degli arsenali, ancora presenti in troppi Paesi di tutti i continenti con i loro pesanti carichi di armi sia convenzionali che nucleari”. “Sant’Egidio, che in passato, in più occasioni, è stato vicino alla popolazione nordcoreana attraverso l’invio di aiuti umanitari, medicinali e strumenti sanitari, ha fiducia che l’accordo possa facilitarne grandemente lo sviluppo e la fine di tante difficoltà, a partire dalle sue fasce più deboli”, conclude la nota.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa