Nave Aquarius: Ordine di Malta, team sanitario su nave Dattilo verso il porto di Valencia

Un team sanitario del Corpo italiano di soccorso dell’Ordine di Malta è da poco giunto a bordo di nave Dattilo del Corpo delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera, per assistere parte dei migranti che a breve verranno trasbordati dall’imbarcazione Aquarius. “La dottoressa Maria Rita Agliozzo e l’infermiera Marika Giustiniani forniranno assistenza sanitaria ai migranti giunti a bordo dell’imbarcazione da ricerca e soccorso della Ong Sos Méditerranée”, informa l’Ordine di Malta. Appena le operazioni lo consentiranno la nave Dattilo e una nave della Marina Militare accompagneranno la nave Aquarius verso il porto di Valencia, in Spagna. Nel tardo pomeriggio di ieri la decisione della Guardia Costiera di rafforzare l’assetto sanitario: le sanitarie professioniste dell’Ordine di Malta in pochissime ore sono giunte a Pozzallo, dove si sono imbarcate per raggiungere lo specchio di acque internazionali tra Malta e la Sicilia, dove si trova l’imbarcazione con a bordo i 629 migranti. Il Corpo italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta assicura dal 2008 l’attività sanitaria a bordo dei dispositivi navali della Guardia Costiera ed è operativo con alcuni team anche sull’isola di Lampedusa, da dove partono le motovedette verso i target segnalati da Imrcc (Centro nazionale di coordinamento del soccorso marittimo della Guardia Costiera di Roma).

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa