Diocesi: Nardò-Gallipoli, domani a Taviano il meeting “Famiglia inFesta”. Il vescovo Filograna, “segno di amore possibile”

Si svolgerà domani, sabato 2 giugno, nel centro storico di Taviano (Le), il meeting “Famiglia inFesta”, un momento di incontro, rivolto a tutte le famiglie, che avranno la possibilità di confrontarsi e di riscoprire la forza della loro identità. Per l’occasione, un appello dal vescovo di Nardò-Gallipoli, mons. Fernando Filograna, che invita i nuclei familiari a partecipare: “Non puoi immaginare quanto abbiamo bisogno, oggi, di riconoscerti come segno di un amore possibile, di ascoltarti come bella notizia e annuncio di gioia, cioè Vangelo”. L’evento, dalle 18 alle 22, vedrà impegnati nell’organizzazione diversi gruppi diocesani delle associazioni attente alle esigenze della famiglia. Si comincerà con un “walk in memory” attorno a tre aree tematiche che narreranno l’esperienza di fede, a partire da alcuni segni battesimali: il nome, l’acqua, l’olio. In ogni settore sarà presente una mostra fotografica che racconterà il segno rappresentato; all’ingresso di ogni area, poi, sarà allestito un punto di animazione. A seguire, l’“happy family sound”, un tempo di intrattenimento animato da musicisti di strada e da stand di artigianato locale. Infine, la “spiritual performance”, attraverso cui riflettere artisticamente sul rapporto che lega la famiglia alla nascita, al Battesimo e alla missione. Al termine del meeting, il messaggio da parte del vescovo, che lancerà la proposta della “Missione Giovani” di settembre.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa

Informativa sulla Privacy