Papa Francesco: udienza, recitare il Rosario “per la pace in Siria e nel mondo intero”

“Il mese di maggio è dedicato alla Madonna: vi invito a coltivare la devozione alla madre di Dio con la recita quotidiana del Rosario, pregando in particolare per la pace in Siria e nel mondo intero”. Lo ha chiesto il Papa, durante il saluto ai pellegrini di lingua araba. Anche salutando i pellegrini di lingua italiana, rivolgendosi ai giovani, agli anziani, agli ammalati e agli sposi novelli, Francesco ha raccomandato: “Coltivate la devozione alla Madonna, con la recita quotidiana del Rosario, affinché come la Madre di Dio, accogliendo i misteri di Cristo nella vostra vita, possiate essere sempre più un dono d’amore per tutti”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo