Papa Francesco: 15mila in piazza, saluta una donna anziana che quasi si “slancia” verso la papamobile

Il Papa è arrivato alle 9.25 in piazza San Pietro per il tradizionale appuntamento del mercoledì con i fedeli, in una Roma dove ha appena fatto capolino il sole dopo una pioggerellina intermittente. Molto vistose, oggi, le bandiere bianco e azzurre dell’Argentina, alcune ad adornare un angolo delle transenne nel settore centrale. Tra i bambini che come al solito Francesco ha reso protagonisti baciandoli e accarezzandoli lungo il percorso, anche un bimbo con un cappellino multicolore e una mascherina bianca davanti alla bocca. Moltissimi gli studenti presenti oggi in piazza, e riconoscibili dai cappellini colorati.  Qualcuno dalla folla ha lanciato anche uno zucchetto al Papa, che è rimasto sul tetto della copertura della jeep. A metà percorso, una donna anziana che camminava a fatica si è quasi slanciata verso la papamobile, e Francesco ha stretto la mano a lei e ad un gruppo di anziani in carrozzina, con i loro accompagnatori. Prima di compiere a piedi il tratto che lo separa dalla sua postazione al centro del sagrato, il Papa, appena sceso dalla jeep, è stato richiamato a gran voce da un gruppo di giovani dietro le transenne della prima fila, e si è diretto verso di loro per salutarli e sottoporsi volentieri al “rito” di foto e selfie.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo