Pace: Sacro Convento Assisi, l’incontro con Angela Merkel e Manuel Santos occasione per un “manifesto” su Europa, nord e sud del mondo

“L’incontro con la cancelliera tedesca Angela Merkel e il presidente colombiano Manuel Santos, che si terrà ad Assisi sabato 12 maggio dalle 11, sarà l’occasione per delineare un “manifesto” sull’Europa, sul nord e sud del mondo e sul futuro di convivenza pacifica tra i popoli”. Lo si legge in un comunicato del Sacro Convento di Assisi. La cancelliera Merkel riceverà in dono dai frati del Sacro Convento la lampada della Pace di San Francesco per “la sua opera di conciliazione in favore della pacifica convivenza dei popoli”. Un riconoscimento che nel 2016, venne assegnato a Santos per “lo sforzo tenuto nei processi di riconciliazione con le Farc”, opera che gli valse il Premio Nobel per la pace.
“Il senso dell’appuntamento di Assisi – ha dichiarato il direttore della Sala Stampa del Sacro Convento di Assisi, padre Enzo Fortunato – è quello di essere più vicini alle speranze e alle inquietudini degli uomini e delle donne di oggi. L’incontro sarà l’occasione per dialogare sui temi cari ai francescani: economia, lavoro, giovani, ambiente, pace e accoglienza. Ci saranno due momenti: in basilica superiore, dove si terrà la cerimonia di consegna della lampada e dove la cancelliera terrà un discorso; il secondo, nel salone papale, con 300 giovani provenienti da tutto il mondo, a porre domande a Merkel e a Santos sul futuro delle prossime generazioni”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo