Vescovi Bangladesh: mons. Romen Boiragi (Khulna), “i Rohingya nel cuore del Papa”

“Abbiamo parlato della situazione della nostra diocesi. E il Papa ha detto che i Rohingya sono nel ‘mio cuore’. Voleva sapere come stanno. E noi abbiamo raccontato che i bambini e i giovani soffrono tanto. La nostra Chiesa e la Caritas stanno facendo un grande lavoro per cambiare la situazione”. Lo ha detto mons. James Romen Boiragi, vescovo della diocesi di Khulna, in un’intervista rilasciata a Vatican News. Il presule è uno dei vescovi bengalesi, in questi giorni in visita ad Limina Apostolorum in Vaticano. E ha raccontato l’incontro con Papa Francesco. “Ha chiesto a noi vescovi di essere vicini ai cristiani come un padre. Dopo, il Papa ha chiesto come stanno anche i nostri cristiani e religiosi. Ha parlato della sua visita e ha detto che conserva nel suo cuore il Bangladesh”. Quindi, “abbiamo chiesto di benedire il nostro Paese, cristiani e musulmani”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa