Cristiani perseguitati: il 16 maggio conferenza a Roma con ambasciatore dell’Ungheria presso la Santa Sede

“La persecuzione dei cristiani nel contesto attuale”: è il tema della conferenza promossa dall’Ambasciata dell’Ungheria presso la Santa Sede e da “Stand together” piattaforma che riunisce Comunione e Liberazione, Associazione Amici di Rome Reports, Fundación Promoción Social de la Cultura e l’associazione Iscom, che si svolgerà a Roma il 16 maggio presso l’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum (via Aldobrandeschi, ore 16,30). A introdurre i lavori sarà padre Michael Ryan della facoltà di Filosofia dell’Ateneo Pontificio, mentre i relatori saranno padre Devin Roza (L’Apocalisse come messaggio di speranza per i cristiani perseguitati), Eduard Habsburg-Lothringen, Ambasciatore dell’Ungheria presso la Santa Sede (Il ruolo dello stato nella tutela dei cristiani perseguitati – l’esperienza dell’Ungheria) e Rossella Miranda, delegata sede italiana – Fundación Promoción Social che presenterà il progetto “Stand Together”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo

Informativa sulla Privacy