Card. Pell rinviato a giudizio: Burke, “rimane tuttora valida” la disposizione del Papa sul periodo di congedo

“La Santa Sede prende atto della decisione emanata dall’autorità giudiziaria in Australia riguardante Sua Eminenza il Cardinale George Pell. L’anno scorso il Santo Padre gli aveva concesso un periodo di congedo per potersi difendere dalle accuse che gli erano state contestate. Tale disposizione rimane tuttora valida”. Lo dichiara il direttore della Sala Stampa della Santa Sede, Greg Burke, in merito alla decisione del tribunale di Melbourne che ha rinviato a giudizio il cardinale per abusi sessuali.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa

Informativa sulla Privacy