Papa Francesco: udienza, saluta i ragazzi di Milano e Cremona, testimoniate la fede “con gesti di carità”

foto SIR/Marco Calvarese

“Incoraggio ciascuno a vivere coerentemente la fede, testimoniandola ogni giorno con gesti di carità”. È il saluto del Papa ai ragazzi della Professione di Fede provenienti dalle diocesi di Milano e di Cremona, che lo hanno acclamato festosamente con un vero e proprio boato, alzando ognuno il suo striscione colorato. Erano circa 7mila, oggi in piazza, i ragazzi dell’arcidiocesi di Milano provenienti da parrocchie, decanati, vicariati, zone pastorali, oratori. Oltre 200 quelli provenienti dalla diocesi di Cremona. Nel triplice saluto finale che come di consueto conclude l’appuntamento del mercoledì con i fedeli, Francesco ha chiesto ai giovani, agli ammalati e agli sposi novelli di “vivere il messaggio pasquale, testimoniando nei luoghi di vita la pace e la gioia, doni del Risorto”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy