Beni culturali: Pozzuoli, II edizione “Napoli Map Fair”. Esposte anche opere dell’abate de Saint-Non

Ci sarà anche la prima edizione dell’opera “Voyage pittoresque ou Description des Royaumes de Naples et de Sicile 1781-1786” dell’abate Jean Claude Richard de Saint-Non (1727 – 1791) alla seconda edizione di “Napoli Map Fair”, la mostra-mercato specializzata, dedicata alla cartografia, agli atlanti, ai libri di viaggio ed alla vedutistica nella stampa antica. Una particolare sezione sarà dedicata al Regno delle Due Sicilie. L’evento, che vedrà la partecipazione di una ventina di espositori da tutta Italia, si svolgerà il 6 e 7 aprile a Pozzuoli (Napoli) negli antichi spazi di Villa Avellino, una dimora che risale al 1540. Ad arricchire l’evento anche la partecipazione della prestigiosa libreria di Parigi Loeb-Larocque Bookstore, specialista in mappe, atlanti e libri di viaggio dal XVI al XIX secolo. L’organizzazione è curata dallo Studio Bibliografico Morghen – operativo a livello internazionale con le sue sedi tra Roma e Salerno – guidato da Gabriele Barbone che spiega le ragioni che hanno portato ad organizzare la seconda edizione della fiera: “La mostra nasce per rimediare ad un vuoto da sempre presente, in ambito meridionale, sul mercato del collezionismo. Mi riferisco proprio alla cartografia ed alla vedutistica. Puntiamo a creare un polo di settore, come a Milano”. L’opera dell’abate Jean Claude Richard de Saint-Non illustra e documenta i luoghi del Mezzogiorno attraverso le incisioni. È composta da 5 parti in 4 tomi (in folio) con 11 carte geografiche a doppia pagina, per un totale di 277 tavole con 390 incisioni in rame, 14 tavole di medaglie oltre ai frontespizi con vignette calcografiche, dedica alla regina Maria Antonietta incisa in rame e numerose tavole nel testo. La fiera vanta anche partnership importanti come AbeBooks.it, il marketplace di riferimento per gli appassionati di libri e collezionismo cartaceo, come mappe, stampe, vedute e rarità bibliografiche e Copernucum.it, altra realtà di eccellenza nel campo della vendita di stampe, libri antichi, rari e fuori catalogo. Copernicum.it è il nuovo portale del libro, creato da librai per i librai, una enorme vetrina virtuale che arricchisce ancora di più l’offerta di qualità di Napoli Map Fair.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy