Caritas diocesane: dal 16 al 19 aprile ad Abano Terme (Pd) il 40° convegno nazionale, a tema i giovani

Saranno i giovani il tema centrale del 40° convegno nazionale delle Caritas diocesane che quest’anno si svolgerà ad Abano Terme (Padova) dal 16 al 20 aprile, intitolato “Giovane è… #una comunitàchecondivide”. È in linea con gli Orientamenti pastorali Cei e il prossimo Sinodo dei vescovi su “I giovani, la fede e il discernimento vocazionale” che si terrà ad ottobre 2018. “Esserci, abitare con responsabilità il territorio, rafforzare la nostra capillarità, sperimentare con coraggio nuove forme di carità, sempre orientate allo sviluppo di comunità”, questi gli intenti di Caritas italiana, esposti nella nota illustrativa del convegno. “Questa visione olistica – precisa – include la dimensione sociale, la costruzione nonviolenta della pace, il coinvolgimento e la valorizzazione dei giovani, la responsabilità verso l’ambiente e tutte le altre interconnessioni e casualità”. Le Caritas diocesane sono chiamate ad una “capacità organizzativa sempre più efficiente ed efficace, nel rispetto di criteri e codici etici chiari e trasparenti”. Il convegno sarà aperto il 16 aprile pomeriggio dal cardinale Francesco Montenegro, presidente di Caritas italiana. Il 17 aprile (ore 9) terrà una relazione il cardinale Gualtiero Bassetti, presidente della Cei. Esperienze diocesane con i giovani saranno presentate il 18 aprile, mentre il 19 aprile si terrà un confronto sui giovani con Ennio Ripamonti, psicosociologo e formatore e padre Paul Karam, presidente di Caritas Libano. Tra le altre iniziative sarà proiettato il film “L’ordine delle cose” con la presenza in sala del regista Andrea Segre.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo