Venezuela: messaggio dei vescovi per la beatificazione di madre Carmen Rendiles

“La vita esemplare della nuova beata, con la sua dedizione generosa a Dio per la salvezza del mondo, ci incoraggia e ci fa vedere che, perfino nelle situazioni di penuria e angoscia vissute dal popolo venezuelano, possiamo essere ‘bene’, e avere la certezza che Dio ci ama”. Il suo esempio è, “oggi più che mai, un richiamo a tutti i venezuelani ad avvicinarci a Dio, a fare sempre il bene, e a vivere nella solidarietà e nella fraternità”. Così i vescovi del Venezuela parlano di madre Carmen Rendiles Martinez, che sarà beatificata il prossimo 16 giugno nel corso di una celebrazione presieduta a Caracas dal cardinale Angelo Amato, prefetto della Congregazione per le cause dei santi, con tutti i vescovi, sacerdoti, diaconi e religiosi. “Il 21 dicembre 2017 Papa Francesco, riconoscendo l’autenticità di un miracolo realizzato per intercessione di madre Carmen – scrivono in un messaggio diffuso oggi – ,  ha affermato che lei già gode della felicità eterna”. Da giovane madre Carmen “ha dedicato la sua vita al Signore e a servire la Chiesa e il Venezuela”. Il miracolo approvato dal Papa è successo a Caracas il 18 luglio 2003, ossia “la guarigione istantanea di una grave lesione al braccio destro di un medico venezuelano”, grazie alla sua intercessione.”È stato un fatto storico e verificato, una guarigione istantanea senza bisogno di intervento medico”. Nata nell’agosto 1903 Carmen Rendiles Martínez entrò nel 1927 nella Congregazione francese delle Serve di Gesù nel Santissimo Sacramento. “Si distinse per la sua limpida intelligenza, la sua immensa bontà e saggia prudenza”, precisano i vescovi. Negli anni ’50 guidò il processo di rifondazione della sua Congregazione, finché nel 1965 la Santa Sede approvò la nuova fondazione venezuelana chiamandola “Serve di Gesù”. Nominata Superiora generale promosse “un intenso spirito religioso tra le sue consorelle”. Grazie a lei la Congregazione ha continuato a crescere e si è consolidata in Venezuela e in Colombia. Madre Carmen è morta il 9 maggio 1977. I vescovi invitano tutti  fedeli a partecipare alle attività che si terranno nelle prossime settimane in vista della beatificazione.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy