Quirinale: Napolitano, “compito di Mattarella ha un’innegabile urgenza, il suo sforzo è molto delicato. Siamo solidali con lui”

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, con il presidente emerito Giorgio Napolitano in occasione delle consultazioni (foto Quirinale)

“Siamo tutti accanto al presidente Mattarella nella ricerca di soluzioni. Un compito che ha una sua innegabile urgenza, per cui lo sforzo del presidente è molto delicato e siamo pienamente solidali con lui”. Queste le parole del presidente emerito della Repubblica, il senatore a vita Giorgio Napolitano, uscendo della studio “alla Vetrata” del Quirinale dopo il colloquio con il Capo dello Stato, Sergio Mattarella, per le consultazione per la formazione del nuovo governo. Napolitano ha parlato a titolo personale ma “convinto che esprimo un sentimento comune anche ai presidenti della Camera e del Senato”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa

Informativa sulla Privacy