Diocesi: Caritas Benevento, venerdì 20 aprile la presentazione dello Sprar del “Comune #Welcome” di Torrecuso

“Venerdì 20 aprile alle ore 15.30 a Torrecuso, nella sala consiliare di Palazzo Caracciolo Cito, ci sarà la presentazione dello Sprar (Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati) del Comune #Welcome di Torrecuso”. Lo annuncia oggi un comunicato della Caritas diocesana di Benevento. Lo Sprar di Torrecuso, che sarà coordinato da Nicoletta Maiello, potrà ospitare fino a 30 richiedenti asilo e rifugiati in nuclei familiari o monoparentali.
Gli Sprar dei Comuni appartenenti alla “Rete Welcome Caritas-Sale della Terra” sono attualmente 3 per adulti (Roccabascerana, Chianche, Pietrelcina), 4 per famiglie anche monoparentali (Petruro Irpino, Castelpoto, Torrecuso, Baselice), 1 per minori stranieri non accompagnati (Benevento). “La Caritas diocesana di Benevento ha creato un’area di coordinamento Sprar, affidata a Mariaelena Morelli, che ha l’obiettivo di garantire l’armonizzazione delle procedure seguite e lo scambio di buone prassi tra i diversi Sprar della Rete Welcome. L’area di coordinamento Sprar segue la formazione delle nuove équipe Sprar e il loro aggiornamento professionale e le supporta il in casi di particolare criticità. “È affidata al Coordinamento – spiega la nota della Caritas diocesana – la promozione del sistema Sprar sul nostro territorio; l’aggiornamento e l’analisi critica dei dati, la mappatura complessiva dei tirocini e degli inserimenti lavorativi; la realizzazione di progetti collaterali finalizzati a offrire supporto a categorie vulnerabili (Fuori Tratta) e beneficiari in uscita dagli Sprar (Terra Munda, Pier, Resettlement Sanitari…) in partenariato con organismi nazionali e internazionali”.
Venerdì 20 porteranno i loro saluti il sindaco di Torrecuso Erasmo Cutillo, il direttore della Caritas diocesana di Benevento don Nicola De Blasio, il parroco di Torrecuso, don Antonio Fragnito, e il consigliere regionale della Campania, Erasmo Mortaruolo. Seguiranno l’intervento dell’assessore alle Politiche sociali e giovanili, Pubblica Istruzione e Cultura del Comune di Torrecuso, Alessandra Limata, e la presentazione dello Sprar affidata ad Angelo Moretti, coordinatore Caritas Benevento e direttore del Consorzio “Sale della Terra” onlus. La direttrice del Servizio centrale nazionale Sprar, Daniela Di Capua, chiuderà l’incontro.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa

Informativa sulla Privacy