Caritas: al via il 16 aprile ad Abano Terme il 40° Convegno nazionale, 600 partecipanti da 200 diocesi

Inizia lunedì 16 aprile alle ore 16 ad Abano Terme, nella diocesi di Padova, il 40° Convegno nazionale delle Caritas diocesane dal titolo “Giovane è… #unacomunitàchecondivide”. Il convegno si colloca nella prospettiva degli Orientamenti pastorali della Cei “Educare alla vita buona del vangelo” e del Sinodo dei vescovi sul tema “I giovani, la fede e il discernimento vocazionale”.
Fedeli al mandato di Paolo VI e alla testimonianza di mons. Nervo e mons. Pasini che hanno fatto nascere e crescere la Caritas, i circa 600 tra direttori e operatori delle 200 Caritas diocesane e di Caritas italiana sono chiamati “ad una riflessione fondamentale per tutto il loro servizio, che in questa era di crisi e di complessità rafforzerà l’impegno a esserci, abitare con responsabilità il territorio, sperimentare con coraggio nuove forme di carità, orientate allo sviluppo di comunità, con un’attenzione particolare ai giovani”. Nella prima giornata, dopo la preghiera di apertura, presieduta da mons. Carlo Redaelli, arcivescovo di Gorizia e membro di presidenza di Caritas italiana, è previsto il saluto del cardinale Francesco Montenegro, arcivescovo di Agrigento e presidente di Caritas italiana e il saluto delle autorità presenti. Sarà poi dato spazio a esperienze e voci di giovani, con il coordinamento delle giornalista Micaela Faggiani.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa

Informativa sulla Privacy