Assisi: padre Gambetti, il 12 maggio Angela Merkel riceverà la Lampada della Pace

Il prossimo 12 maggio la cancelliera tedesca, Angela Merkel, riceverà ad Assisi la “Lampada della pace” per la “sua opera di conciliazione in favore della pacifica convivenza dei popoli”. Lo ha annunciato padre Mauro Gambetti, custode del Sacro Convento, auspicando che “questo dono alimenti lo spirito programmatico dei governanti volgendolo sempre più alla ricerca del bene comune, dello sviluppo e dei rapporti tra i popoli sulla base di principi quali la cura della casa comune, la condivisione e l’integrazione”.
Insieme ad Angela Merkel ci sarà il presidente della Repubblica della Colombia e premio Nobel per la pace, Juan Manuel Santos, che ricevette lo stesso riconoscimento lo scorso anno. Sarà un momento significativo, ha spiegato padre Gambetti nel corso di una conferenza stampa, che si è svolta stamattina a Roma, nella sede dell’Associazione Stampa Estera in Italia, “perché la cancelliera sarà invitata a parlare da uno dei luoghi più cari alla cristianità e perché ci saranno molti giovani ad ascoltarla e a farle domande sulla loro Europa”.
Un’Europa che, ha osservato il custode del Sacro Convento, “ha ancora tanta strada da fare per giungere ad una possibile unità plurale” e che “deve confrontarsi con le luci e le ombre della sua storia e le difformità interne ed esterne, imparando ad accogliere l’altro e a superare le differenze di provenienza, di estrazione sociale, di cultura e di pensiero per vedere l’uomo che c’è dietro la diversità ed incontrarlo sul terreno del dialogo e del bene reciproco”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy