This content is available in English

Malta: mons. Scicluna apre i riti della Settimana santa a La Valletta. Si raccolgono offerte per i poveri

Mons. Charles J. Scicluna

Sarà la Via Sacra diocesana, alla vigilia del triduo pasquale, stasera, ad aprire a Valletta, Malta, i riti della Settimana santa. Guidata dall’arcivescovo Charles J. Scicluna, avrà inizio alle 19.30 e attraverserà il centro della città per arrivare davanti alla cattedrale di San Giovanni. Sarà composta dalle 14 stazioni che “mostrano la sofferenza di Gesù Cristo”. Guardando al Sinodo dei vescovi sui giovani del prossimo ottobre in Vaticano, spiega il sito dell’arcidiocesi, l’arcivescovo ha chiesto ai membri di diversi gruppi di preparare le riflessioni della Via Sacra. A guidare il percorso, insieme a mons. Scicluna, ci sarà l’arcivescovo emerito, mons. Cremona, e il vicario generale, mons. Joe Galea Curmi. Da venerdì scorso e fino al Venerdì santo, 30 marzo, è in corso la “Settimana del sacrificio”: in tutte le chiese dell’arcidiocesi vengono raccolte offerte a sostegno del lavoro sociale per i più bisognosi. Il servizio d’informazione dell’arcidiocesi rende noto, inoltre, che tutte le celebrazioni del triduo che mons. Scicluna celebrerà nella cattedrale di San Giovanni saranno trasmesse in diretta anche sul canale Youtube della Chiesa a Malta.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa

Informativa sulla Privacy