Stato e Chiesa: Raggi (sindaco di Roma), “sancita parità degli ordinamenti rappresenta una sintesi dei principi di laicità”

“La città di Roma è orgogliosa di ospitare questa importante iniziativa nell’ambito dei festeggiamenti per i 70 anni della nostra Carta Costituzionale”. Lo ha dichiarato Virginia Raggi, sindaco di Roma, durante la cerimonia inaugurale della mostra itinerante “Il Viaggio della Costituzione” che sarà ospitata all’interno della Sala della Protomoteca del Campidoglio dal 26 marzo al 6 aprile. “La Costituzione va applicata quotidianamente da ciascuno di noi, perché contiene quei principi fondamentali e sempre attuali che regolano la nostra convivenza civile. Ma per farlo – ha aggiunto – bisogna conoscerla e per conoscerla sono essenziali momenti di approfondimento in grado di trasmettere ai cittadini, e soprattutto ai giovani, la bellezza e la profondità dei valori costituzionali. La tappa romana del ‘Viaggio della Costituzione’ non poteva non essere dedicata all’articolo 7 che regola i rapporti tra Stato e Chiesa, in considerazione della presenza del Vaticano. La sancita parità degli ordinamenti rappresenta una sintesi dei principi di laicità dello Stato e di libertà di religione quanto mai attuale, anche alla luce dei fenomeni di integralismo che oggi minacciano la convivenza tra i popoli”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo

Informativa sulla Privacy