Pace: Torino, domani un convegno sulla Colombia con la presenza di una ex bambina soldato

Un convegno sul processo di pacificazione in corso in Colombia visto attraverso gli occhi dei bambini soldato. E’ l’obiettivo del convegno organizzato da Missioni Don Bosco su “Cicatrici di guerra. Matrici di pace”, domani alle ore 18, a Valdocco, in via Maria Ausiliatrice 32 a Torino, in Sala Sangalli. Interverranno don Rafael Bejarano, direttore di “Ciudad Don Bosco”, centro salesiano di recupero e di riabilitazione nella città di Medellin; Jazmín, ex- ragazza soldato delle Farc accompagnata da Jovana Ruíz, incaricata dell’inserimento lavorativo e dei tirocini; Bruno Desidera, giornalista specializzato sulla Colombia; Alessia Andena, referente del progetto di Medellín per Missioni Don Bosco.
Presiederà l’incontro Giampietro Pettenon, presidente di Missioni Don Bosco; modererà Elisabetta Gatto, antropologa di Missioni Don Bosco. L’incontro è aperto al pubblico senza necessità di prenotazione, con la possibilità di avvalersi del servizio di baby sitting offerto dall’organizzazione. Poiché si tratta dell’unica manifestazione pubblica della delegazione in Italia, il convegno sarà trasmesso in diretta streaming nel sito www.missionidonbosco.org. Per prepararsi all’incontro si può vedere il documentario “Alto el fuego” reperibile nel sito www.missionidonbosco.org/video/alto-el-fuego.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo