Diocesi: Venezia, domani pomeriggio incontro-testimonianza con Paul Bhatti, fratello di Shahbaz

Sarà dedicato a “Shahbaz, la voce della giustizia” l’incontro-testimonianza che si svolgerà nel pomeriggio di domani, venerdì 9 febbraio, a Venezia, con la partecipazione di Paul Bhatti, autore del volume. L’incontro, promosso dalla diocesi di Venezia in collaborazione con la Scuola Grande di San Teodoro, sarà ospitato dalle 16 nei locali della scuola. Paul Bhatti è fratello di Shahbaz, morto sei anni fa, il 2 marzo 2011, in un attentato terroristico a Islamabad, quando era ministro, nel suo Paese, per le minoranze religiose. Per ricordarne l’impegno, Paul Bhatti ha scritto il libro “Shahbaz, la voce della giustizia”, edito da San Paolo, con la prefazione del card. Pietro Parolin. Si tratta di “un testo autobiografico – spiega una nota – che ripercorre la storia e le tradizioni familiari, ricordando ‘un Pakistan diverso, in cui non si avvertivano intolleranza e discriminazione nella società, e non c’era il grande problema del terrorismo’”. “Dopo l’attentato – prosegue la nota – Paul ha deciso di portare avanti la missione del fratello, scoprendone aspetti che non conosceva o non aveva capito fino in fondo. Oggi, per motivi di sicurezza, Paul Bhatti vive tra il Pakistan e l’Italia, continuando a tenere viva l’eredità del fratello Shahbaz: un politico che ha vissuto la missione cristiana nella società come ‘voce della giustizia e della pace’, non per la difesa selettiva dei seguaci di Cristo ma spendendosi per la tutela dei poveri, degli emarginati e dei perseguitati di ogni culto”. L’incontro sarà moderato da Giorgio Malavasi di “Gente Veneta”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa