Diocesi: Novara, via a Passio 2018. 180 eventi di arte, musica e cultura. Mons. Brambilla, “Maria presente in ogni donna”

Novara: conferenza stampa di presentazione di Passio 2018

“Madre, tu sei ogni donna che ama”: le parole di padre David Maria Turoldo, dedicate a Maria ai piedi della Croce, diventano il titolo dell’ottava edizione di Passio, il progetto di cultura e arte attorno al mistero pasquale che dal 14 febbraio al 9 aprile propone nel territorio della diocesi di Novara oltre 180 eventi di arte, musica, cultura e spiritualità. L’edizione di quest’anno, presentata oggi, ha per protagonista Maria di Nazaret. Il vescovo, mons. Franco Giulio Brambilla, ha spiegato: “Maria, dice il poeta, è ogni donna che ama. L’amore di una mamma dona la fiducia nella bontà della vita. Per questo Maria è presente in ogni donna”. Brambilla ha aggiunto: “Negli ultimi anni la cronaca racconta sempre più spesso di un’aggressione alla donna. Serve anzitutto un cambio culturale. Il femminile è innalzato, la donna così idealizzata genera troppo spesso sentimenti di rivalsa e possesso da parte dell’uomo. Dall’altro lato, per le donne stesse l’ideale di emancipazione e di successo è un ideale che le assimila al maschile. Noi vogliamo sfuggire a questa impostazione: la donna è uguale all’uomo quando è autenticamente se stessa”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa