Commissione Ue: fondi per ambiente e clima. Progetti in otto Paesi su qualità dell’aria, acqua, rifiuti, biodiversità

(Bruxelles) Stanziati altri soldi Ue per “sostenere la transizione europea verso un’economia circolare a bassa emissione di carbonio”. Il pacchetto che la Commissione ha approvato oggi contiene 98,2 milioni di euro e fa parte del nuovo programma di finanziamenti “Life” a sostegno di iniziative per l’ambiente e il clima. Gli investimenti, spiega una nota della Commissione, serviranno a “coprire 10 progetti in Belgio, Danimarca, Francia, Grecia, Lituania, Malta, Spagna e Svezia”, i quali attireranno investimenti ulteriori per un valore stimato di due miliardi di euro. “I progetti integrati Life rispondono direttamente alle preoccupazioni espresse dai cittadini sulla qualità dell’aria e dell’acqua e sugli impatti dei cambiamenti climatici”, ha spiegato il commissario per l’ambiente Karmenu Vella, “e consentiranno agli Stati membri di sfruttare le risorse per affrontare in modo coordinato alcune delle più grandi sfide ambientali oggi, come l’inquinamento atmosferico, la scarsità d’acqua, l’economia circolare o la perdita di biodiversità”. I fondi serviranno a co-finanziare progetti che riguardano la natura (dalle aree protette all’agricoltura), l’acqua (gestione sostenibile delle risorse e riutilizzo dell’acqua), o ancora rifiuti (come nel caso di un progetto per la Costa Azzurra) e abitazioni energeticamente efficienti (progetto belga per la riqualificazione energetica di 8.500 abitazioni).

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa