This content is available in English

Libia: Onu, annegati almeno 90 migranti

Almeno 90 migranti sono annegati, quando una barca si è capovolta al largo delle coste libiche questa mattina. La notizia è stata diffusa dall’agenzia Onu per le migrazioni (Iom). Dieci corpi sono stati riportati dal mare sulle coste libiche. Si tratta di due libici e otto cittadini pakistani, mentre due sopravvissuti hanno nuotato fino a riva, mentre un altro è stato salvato da una barca da pesca. La sede libica dello Iom “sta lavorando per ottenere maggiori dettagli sulla tragedia e per vedere come assistere al meglio i sopravvissuti”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy