Diocesi: Tursi-Lagonegro, il 18 febbraio a Policoro il vescovo Orofino inaugura un oratorio, la mensa Caritas e un centro d’ascolto

Sarà inaugurato, domenica 18 febbraio, il complesso dell’oratorio della chiesa del Buon Pastore, a Policoro, in provincia di Matera. Alle 19, il vescovo di Tursi-Lagonegro, mons. Vincenzo Orofino, presiederà una celebrazione eucaristica e, a seguire, benedirà i locali. Il complesso parrocchiale è dotato di aule, di un piccolo teatro che, all’occorrenza, potrà trasformarsi in sala convegni, di due campi di calcio e numerose attrezzature sportive. Offre inoltre una sala ristoro che sarà luogo non soltanto per la catechesi, per la formazione e per lo svago. Sarà anche il luogo della carità. Ospiterà, infatti, la mensa Caritas e il centro di ascolto e incontro solidale. Secondo don Giuseppe Gazzaneo, parroco del Buon Pastore di Policoro e vicario episcopale per la carità, l’oratorio è il luogo dove poter svolgere “l’azione educativa della Chiesa a favore di ragazzi e giovani” e al contempo può essere definito “laboratorio della fede e della vita delle nuove generazioni” o “luogo cristiano specifico dei ragazzi e giovani”, “luogo di formazione e di gioco”, “luogo di incontri e di sport”, “luogo di fede e di gioia”, “luogo quotidiano della vita delle nostre comunità che accompagnano e vivono con le generazioni più giovani”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo