Diocesi: Rossano, il 7 febbraio inaugurazione della “Casa della speranza” alla stazione ferroviaria con il card. Tagle

Sarà inaugurata mercoledì 7 febbraio, alle 18.30 presso i locali della stazione ferroviaria di Rossano, la “Casa della speranza”. Si tratta di “un progetto fortemente voluto e realizzato dalla diocesi di Rossano-Cariati, in collaborazione con la Caritas Italiana e l’associazione Tenda, che – si legge in una nota – si spera possa venire incontro ai bisogni di chi versa in condizioni di disagio di varia natura”. All’inaugurazione sarà presente il card. Luis Antonio Tagle, arcivescovo di Manila e presidente della Caritas Internationalis. Le finalità della struttura e l’evento inaugurale verranno presentati nel corso di una conferenza stampa che si terrà domani, venerdì 2 febbraio alle 10.30 in episcopio, alla presenza dell’arcivescovo di Rossano-Cariati, mons. Giuseppe Satriano. Nell’occasione sarà presentato anche il seminario formativo rivolto ai giornalisti sul tema scelto da Papa Francesco per la 52ª Giornata mondiale delle Comunicazioni sociali “La verità di farà liberi (Gv 8,32). Notizie false e giornalismo di pace”, a cui interverrà don Ivan Maffeis, sottosegretario della Conferenza episcopale italiana e direttore dell’Ufficio nazionale per le comunicazioni sociali.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo