Diocesi: Bologna, il 3 febbraio l’incontro “Sussidiarietà, inclusione, fraternità” apre la Scuola di formazione all’impegno sociale e politico

Saranno dedicati a “La Riforma del terzo settore al via” gli incontri della Scuola di formazione all’impegno sociale e politico promossa per l’anno 2018 dall’arcidiocesi di Bologna. Ad aprire il ciclo di lezioni – 7 in totale, con cadenza settimanale, fino a fine marzo – sarà la conferenza pubblica su “Sussidiarietà, inclusione, fraternità” che si svolgerà sabato 3 febbraio, dalle 10 alle 12, presso l’Istituto Veritatis Splendor di Bologna. Interverranno don Matteo Prodi e don Paolo Boschini, rispettivamente docenti di morale sociale e filosofia alla Facoltà Teologica dell’Emilia-Romagna. Sabato 10 febbraio sarà la volta de “L’architettura della Riforma del terzo settore”, tema che sarà affrontato da Stefano Zamagni, docente di Economia all’Università di Bologna, in un incontro moderato da Valerio Baroncini de “Il Resto del Carlino”. Il 17 febbraio Luigi Bobba, sottosegretario al ministero del Lavoro e delle politiche sociali, presenterà “L’iter legislativo e le principali novità della Riforma”. Di “Finanza sociale per il terzo settore” parlerà il 24 febbraio Gabriele Giuglietti, responsabile relazioni istituzionali ed internazionali di Banca popolare etica. “La nuova fiscalità del terzo settore” sarà il tema affrontato il 3 marzo da Gabriele Sepio, dell’Università “Tor Vergata” di Roma; nel corso dell’incontro porterà la sua testimonianza Luca Marchi, direttore della Fondazione Dopo di noi Bologna onlus. Il 10 marzo spazio a “Il ruolo del volontariato e il servizio civile” con Stefano Tabò, presidente di Csvnet, e Cinzia Migani, direttora di VolaBO. In programma anche la testimonianza di Carlo Bruni, presidente di Anteas Imola. Su “L’impresa sociale nei nostri territori” si confronteranno il 17 marzo Elisabetta Gualmini, vicepresidente dell’Emilia-Romagna, e Gianluca Mingozzi, responsabile delle Politiche di welfare di Confcooperative Emilia-Romagna. Chiusura il 24 marzo con mons. Gian Carlo Perego, arcivescovo di Ferrara-Comacchio, che interverrà su “Terzo settore e processi di integrazione dei migranti”. Porteranno la loro testimonianza Fatima Mochrik, segretaria confederale Ust dell’Area metropolitana bolognese, e l’imprenditrice Aryan Melody Ramfar.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo