Corruzione: p. Fornos (Rete mondiale preghiera), “cancro che distrugge e ammazza”. Senza preghiera “impossibile la missione della Chiesa”

“Dopo un video così potente non possiamo non fare niente, non farci coinvolgere. Come sapete la preghiera è essenziale per papa Francesco. Senza la preghiera la missione della Chiesa sarebbe impossibile, ma siccome è una dimensione invisibile della nostra vita molte volte la dimentichiamo. Eppure, anche se non si vede immediatamente, ha i suoi frutti, la sua fecondità è immensa”. Lo ha detto p. Frédéric Fornos, direttore internazionale della Rete mondiale di preghiera, intervenuto questo pomeriggio presso il Dicastero per il servizio dello sviluppo umano integrale alla presentazione di “The Pope video” con l’intenzione di preghiera di Papa Francesco per febbraio 2018, dedicato al contrasto alla corruzione. “Il Papa – spiega – affida tutti i mesi le sue intenzioni di preghiera al mondo. Per questo realizziamo i video ponendo in immagini le sue intenzioni. Questo mese siamo lieti di collaborare con il Dicastero su una sfida che il Santo Padre ha ricordato molte volte, anche ultimamente nel suo ultimo viaggio in Perù: la lotta contro la corruzione, un cancro della società che distrugge e ammazza”. “Ci aspettiamo – l’auspicio di p. Fornos – che questo video ci aiuti ad avere una coscienza più grande sull’urgenza di lottare contro la corruzione nella nostra vita, nella società e nella Chiesa”.

 

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo