Tv2000: dall’11 al 14 dicembre le storie di “Scarp de’ tenis” con  Giacomo Poretti. “Per strada spesso non sappiamo guardare a chi è in difficoltà”

Le storie di “Scarp de’ tenis” arrivano con  Giacomo Poretti su Tv2000 dall’11 al 14 dicembre. Per quattro giorni di fila, alle 19.30, l’attore comico con il suo carisma e la sua verve accompagnerà il telespettatore in alcuni tra i luoghi simbolo del buon cuore milanese grazie alla trasmissione “Scarp de’ tenis – Incontri sulla strada”, realizzata da Show Biz per Tv2000, che è stata presentata questa mattina a Milano, nel Refettorio Ambrosiano della Caritas Ambrosiana, la nuova trasmissione è stata presentata alla stampa.

“Lavorare su progetti come quello che mi ha proposto Scarp de’ tenis – ha spiegato Poretti – è sempre una sfida. Bisogna andare oltre i pregiudizi, volersi interessare alle cause”. “Il mio linguaggio è quello dell’ironia, che consente di trattare temi anche scomodi senza svilirli”, ha proseguito, riconoscendo che “ho incontrato persone incredibili. Ho imparato a non giudicare perché le storie degli uomini sono complicate e fragili. Mi ha sorpreso la grande quantità di persone in difficoltà. È un mondo difficile, come diceva la canzone. L’insegnamento che ne traggo è questo: quando si cammina per strada troppo spesso non sappiamo guardare a chi è in difficoltà o a chi vive una situazione di disagio. Ecco, grazie a Scarp de’ tenis, apriamo gli occhi”.
Sono quattro, come le puntate, i luoghi che Poretti farà conoscere: il Refettorio Ambrosiano, gestito dalla Caritas Ambrosiana e situato nello storico quartiere di Greco, la Casa di Accoglienza Enzo Jannacci in viale Ortles, il Rifugio Caritas di via Sammartini nei pressi della stazione Centrale, ed infine la Ronda della Carità e della Solidarietà, onlus che da vent’anni aiuta i senzatetto della città e che ha la propria sede nel quartiere di Lambrate.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa