Spagna: arcidiocesi di Madrid, “gratitudine” a peschereccio Nostra Madre di Loreto per aver salvato un gruppo di migranti

A nome del Tavolo per l’accoglienza della Chiesa di Madrid, il vicario per la Pastorale sociale, José Luis Segovia, ha inviato una lettera all’equipaggio del peschereccio Nostra Madre di Loreto manifestando “gratitudine, riconoscenza e ammirazione” non solo per aver “salvato da una morte certa un gruppo di naufraghi”, ma anche per aver “salvato la dignità della persona umana”. Riferendosi all’azione di salvataggio di un gruppo di migranti compiuta dalla barca nello scorso fine settimana, Segovia prosegue: “Con la vostra azione fraterna e solidale avete dato valore alle leggi del mare e dell’accoglienza” e “avete salvato la dignità del nostro Paese con maggiore diligenza e generosità rispetto al nostro Governo dilettante”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa