Diocesi: mons. Zuppi (Bologna), “Maria diventa segno sicuro di speranza per il nostro cammino, oggi particolarmente faticoso e incerto”

“Nella persona di Maria noi possiamo contemplare l’umanità pienamente reintegrata nella sua originale dignità. Ella diventa dunque segno sicuro di speranza per il nostro cammino, fattosi oggi particolarmente faticoso e incerto”. Con queste parole, l’arcivescovo di Bologna, mons. Matteo Maria Zuppi, invita tutti a celebrare alla solennità dell’Immacolata concezione e a partecipare alla Fiorita, il tradizionale omaggio floreale alla statua della Madonna Immacolata. Sabato 8 dicembre, alle 11.30, mons. Zuppi presiederà la messa solenne nella basilica di S. Petronio. Nel pomeriggio la Fiorita: in piazza Malpighi a rendere omaggio nel pomeriggio a Maria saranno l’arcivescovo e i fedeli, i vigili del fuoco, le associazioni cattoliche e gli enti cittadini. Al termine, nella basilica di S. Francesco, mons. Zuppi presiederà i secondi vespri. Tutta la giornata sarà seguita, in diretta, da Nettuno Tv (canale 99 del digitale terrestre).

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa