Argentina: domani dichiarazione comune delle diverse religioni su dialogo e pacifica convivenza

Si terrà domani, nella sede della Conferenza episcopale argentina (Cea) a Buenos Aires, un incontro tra i leader delle diverse religioni per la firma di una dichiarazione comune sul dialogo e la pacifica convivenza. Nella nota diffusa dalla Cea, si informa che la Chiesa cattolica argentina sarà rappresentata dal presidente, mons. Oscar Vicente Ojea, vescovo di San Isidro; il Centro islamico della Repubblica argentina (Cira) dal presidente Aníbal Bachir Bakir; l’Associazione mutuale israelita argentina (Amia) dal presidente Agustín Zbar; saranno inoltre presenti i co-presidenti dell’Istituto di dialogo interreligioso: padre Guillermo Marcó, il deputato Omar Abboud e il rabbino Daniel Goldman. La dichiarazione, si legge nel comunicato, “riaffermerà la vocazione al dialogo e alla volontà delle comunità di convivere in armonia”, in continuità con il documento firmato il 9 agosto 2005.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa