Giornata pace: San Marino, il vescovo Turazzi consegnerà il messaggio del Papa alle autorità politiche

La diocesi di San Marino-Montefeltro pregherà per la pace il 1° gennaio, alle 12, a San Marino, nella basilica, e alle 17 a Pennabilli, in cattedrale. Nel corso delle celebrazioni il vescovo Andrea Turazzi consegnerà alle autorità politiche presenti il messaggio di Papa Francesco per la pace. Lo annuncia l’Ufficio della Pastorale sociale della diocesi di San Marino-Montefeltro in una nota dedicata alla prossima Giornata della pace, che ricorre domani, 1° gennaio. “Quando la politica non è vissuta come servizio alla collettività umana diventa strumento di oppressione, di emarginazione e persino di distruzione” si legge nel testo che cita il messaggio del Papa. “La pace per Francesco è frutto di un grande progetto politico che si fonda sulla responsabilità reciproca e sull’interdipendenza degli esseri umani e che richiede una conversione del cuore che renda capaci di riconoscere le tre dimensioni indissociabili della pace interiore e comunitaria: la pace con sé stessi, rifiutando l’intransigenza, la collera e l’impazienza; la pace con l’altro: il familiare, l’amico, lo straniero, il povero, il sofferente; la pace con il creato, riscoprendo la grandezza del dono e la responsabilità di ciascuno come abitante del mondo, cittadino e attore dell’avvenire”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia