Vescovi Venezuela: per l’Avvento, “tempo di speranza”. Dio “mai abbandona il suo popolo”

Attraverso il proprio canale YouTube, la Conferenza episcopale venezuelana (Cev) rivolge un messaggio all’inizio dell’Avvento, letto dal segretario generale, mons. José Trinidad Fernández Angulo, vescovo ausiliare di Caracas. “L’Avvento – si afferma nel messaggio – è tempo di speranza, la speranza che ci porta a uscire dalle situazioni di tristezza, che ci porta a credere che sempre Dio è con noi, la speranza che rende possibile che si possa inaugurare, nel Signore, un mondo nuovo. Un’esperienza d’amore, questo è l’Avvento”. Mons. Fernández prosegue mettendo in evidenza tre personaggi che sono d’aiuto in questo periodo: il profeta Isaia, la Vergine Maria e Giovanni Battista. Il profeta Isaia “annuncia la nascita del Messia a un popolo che, vivendo nelle tenebre, torna a incontrarsi con il Dio che libera”. Maria “raccoglie le angustie e le speranze di un popolo che desidera un messia, il Salvatore”. Il Battista “aiuta ogni uomo ad aprire il cuore perché possiamo comprendere che Dio mai abbandona il suo popolo”. “Noi vescovi venezuelani – si conclude il messaggio – uniti al nostro popolo, desideriamo invitarvi a vivere questo tempo d’Avvento come un cammino di incontro e riconciliazione, come un cammino per vivere, nella la solidarietà e la pace, la gioia della salvezza che ci porta Gesù Cristo nostro Signore”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo