Diocesi: Termoli, domani inaugurazione del nuovo ingresso all’area ipogeo dell’episcopio. Mercoledì pontificale per san Basso

Alla vigilia della festa liturgica di san Basso, patrono di Termoli e della diocesi, nella serata di domani sarà inaugurato l’ingresso dell’area ipogeo dell’episcopio di Termoli alla presenza del vescovo Gianfranco De Luca. La cerimonia prenderà il via alle 18.30 in piazza Duomo.
Gli spazi sotterranei del Palazzo vescovile saranno aperti al pubblico e diventeranno fruibili per visitatori, studiosi e turisti. “In esso – si legge in una nota – si potranno ammirare reperti della basilica cattedrale di notevole importanza dal punto di vista storico, liturgico e culturale. Dall’ipogeo sarà possibile visitare anche l’adiacente area cemeteriale della basilica cattedrale, scoperta durante i lavori di scavi archeologici del 1994”.
L’iniziativa, di valore storico e culturale, è stata finanziata con i fondi dell’Otto per mille destinati alla Chiesa Cattolica e dalla Regione Molise.
Seguirà in cattedrale l’annuale Concerto per la città di Termoli a cura dell’Istituto diocesano di musica sacra.
Mercoledì 5 dicembre, poi, alle 7 mons. De Luca presiederà il solenne pontificale in cattedrale alla presenza delle autorità civili e militari cittadine.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo