Diocesi: Caltanissetta, da domani la mostra “Pozzetti d’acqua” al Museo diocesano

Verrà inaugurata nel pomeriggio di domani, martedì 4 dicembre, a Caltanissetta, la mostra “Pozzetti d’acqua”, un’esposizione di preziose acquasantiere, ospitata al Museo diocesano del seminario fino al 10 gennaio. Organizzata in collaborazione con la Delegazione nissena dell’Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme, retta da Giovanni Virone, la mostra vuole essere un omaggio a Francesca Fiandaca Riggi, già direttrice del Museo diocesano, scomparsa lo scorso anno proprio il 4 dicembre.
La collezione personale di Eugenia ed Ernesto Di Pietra, che comprende acquasantiere di tutte le epoche e stili, gentilmente messa a disposizione del Museo per l’esposizione, sarà illustrata prima del taglio del nastro inaugurale, in programma alle 17.15, “per mettere in risalto – si legge in una nota – il valore artistico e simbolico di un elemento architettonico fondamentale per l’ingresso nei luoghi di culto, contenitore di acqua lustrale dalla valenza purificatrice, esistente anche nelle cappelle e nelle case private, come legame simbolico con la presenza benedicente della divinità”.
Dopo il saluto del vescovo Mario Russotto e di Maurizio Russo, luogotenente Italia Sicilia dell’Ordine del Santo Sepolcro, sono previsti gli interventi dell’arch. Daniela Vullo, dirigente della sezione Beni architettonici presso la Soprintendenza ai beni culturali e ambientali di Caltanissetta (“Scrigno di bellezza”), e della prof. Daniela Fileccia, docente e storica dell’arte (“Acque sante”). Un intervento musicale a cura dell’Istituto musicale “V. Bellini” di Caltanissetta concluderà la prima parte dell’evento.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo