Natale: mons. Fumagalli (Viterbo), “la gioia nella presenza di Dio che condivide la nostra vita”

“La gioia del Natale sta proprio nella certezza che Dio è vicino, condivide la nostra vita, ci accompagna nei sentieri accidentati del quotidiano. Questa certezza sostiene il nostro impegno di portare nel mondo la luce e la verità del Salvatore”. Lo scrive il vescovo di Viterbo, mons. Lino Fumagalli, nel suo messaggio di Natale per la diocesi. La testimonianza della presenza di Dio nella vita di ciascuno – sostiene il presule – è “necessaria” per “sostenere il cammino disorientato e incerto di tanti nostri fratelli”. “Il Natale diviene, così, la speranza di un mondo migliore da costruire ogni giorno  nell’ascolto di questo Bambino nel quale Dio ci ha dato e detto tutto”. Infine, un augurio “alla nostra Chiesa di Viterbo, ad ogni suo componente, in particolare agli ammalati, ai poveri, agli sfiduciati e a tutti coloro che sono alla ricerca di un senso della vita”: “Coraggio! Dio viene a visitarci. Lasciamoci visitare da Lui”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy