Giornata pace: mons. Ackerman (Dbk) “il messaggio del Papa è anche un incoraggiamento ai cristiani a partecipare attivamente alla vita politica”

“Anche nel nostro Paese sembra stia crescendo il numero di coloro che non sono disposti a guardare oltre il proprio orticello e si aspettano dalla politica che difenda innanzitutto i propri interessi a breve termine. Papa Francesco si pone in contrasto con questa tendenza quando pone il bene comune mondiale come criterio per una politica responsabile”. Lo ha dichiarato oggi il presidente della Commissione tedesca Justitia et Pax, il vescovo Stephan Ackermann (Treviri) a commento del messaggio del Papa per la Giornata mondiale della pace “La buona politica è a servizio della pace”. Secondo il vescovo “il messaggio del Papa è anche un incoraggiamento ai cristiani a partecipare attivamente alla vita politica”: a fronte del luogo comune che la politica sia un affare sporco che rovina le persone, il Papa pone la “buona politica come una forma eminente di carità”. Mons. Ackerman, ringraziando il Papa per questo “messaggio guida verso la pace”, afferma che sarebbe “felice se questa visione” della politica che il Papa prospetta “fosse condivisa dai giovani cristiani e li motivasse a coinvolgersi attivamente”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia

Informativa sulla Privacy