Governo: card. Bassetti, “l’Italia geme, ma troppi agitano paure o promettono miracoli”

foto SIR/Marco Calvarese

“La misericordia è il nostro metro di giudizio. E le opere di misericordia sono ben 14, spirituali e corporali: vogliamo davvero disincentivare dal praticarle, proprio nel momento in cui il Paese ne ha più bisogno che mai?”. Lo afferma il card. Gualtiero Bassetti, presidente della Cei, in un’intervista pubblicata oggi da “La Repubblica”, rispondendo a una domanda sul suo giudizio sul governo 5Stelle-Lega, un anno dopo l’inizio dell’incarico. Guardando alle condizioni del Paese, il porporato afferma che “l’Italia non sta bene; non è in pace con se stessa, geme”. “I problemi sono molti, ma troppi — anziché riflettere — agitano paure o promettono miracoli”. “Eppure – ribadisce il presidente della Cei -, la nostra storia ci ha consegnato esempi di politici cristiani e non che hanno fatto di tutto per proteggere il Paese, accompagnandolo per strade difficili; l’hanno fatto con dignità e rispetto della storia e della propria fede, religiosa e laica”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori