Rai Due: “Sulla via di Damasco”, nella puntata natalizia suor Rosalina e la comunità Shalom che aiutano i giovani a uscire dalle dipendenze

Suor Rosalina e la comunità Shalom sono protagonisti della puntata natalizia di “Sulla via di Damasco”, il programma di mons. Giovanni D’Ercole e Vito Sidoti, che andrà in onda sabato alle 8.05 su Rai due da Palazzolo sull’Oglio (Bs). La missione di suor Rosalina e della comunità Shalom è quello di aiutare i giovani ad uscire dall’inferno delle dipendenze. “Sulla via di Damasco” proporrà un viaggio attraverso una “comunità” con un peculiare metodo pedagogico e riabilitativo che esalta la vita di comunione, la gratuità, la spiritualità e l’inserimento lavorativo, che si manifesta come un grembo materno che ridona luce e speranza a quanti hanno vissuto il martirio. Nella puntata, Eugenio, Alessia, Milena, Eleonora, Federico e Luca hanno in comune un’angoscia profonda ed un vuoto affettivo che li tormenta; la dipendenza dall’alcool, dal gioco, dalle sostanze, servirà a mantenere l’unico equilibrio possibile, al ribasso, pagando il caro prezzo della solitudine e della disperazione, sfiorando, in alcuni casi anche la morte. L’incontro con la Comunità segnerà il ritorno alla vita ed il ritrovamento della dignità calpestata per molto tempo da spacciatori, frustrazioni e paure. In chiusura, con alcuni volontari, la descrizione del percorso di recupero e la gamma di attività offerte.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa