Diocesi: Ancona-Osimo, prima lettera pastorale dell’arcivescovo Spina. “Con lo sguardo di S. Francesco d’Assisi”

“Nel 2019 ricorrono gli ottocento anni da quando San Francesco partì dal porto di Ancona per recarsi a S. Giovanni d’Acri, oggi Akko, e poi a Damietta in Egitto, dove incontrò il sultano Al Malik-Al Kamil. È mio desiderio che questa ricorrenza non passi inosservata per la città di Ancona, per la nostra arcidiocesi e per l’intera Regione Marche, per gli alti significati storici, culturali, ma soprattutto religiosi e spirituali”. Lo scrive mons. Angelo Spina nella sua prima lettera pastorale da quando ha assunto la guida dell’arcidiocesi di Ancona-Osimo. La lettera è stata presentata questa mattina in occasione della periodica riunione del clero diocesano al Centro pastorale “Stella Maris” di Colle Ameno. Appena giunto in Ancona l’Arcivescovo ha cercato di coinvolgere intorno all’idea di celebrare “un anno francescano” la Regione Marche, il Comune di Ancona, l’Anci Marche, l’Autorità del sistema portuale, la Camera di commercio, l’Università politecnica delle Marche, la Capitaneria di porto, i tre Ordini francescani che recentemente hanno creato un comitato tecnico per un coordinamento armonico delle iniziative da prendere. “Le Marche – scrive ancora l’arcivescovo – sono state il luogo dove Francesco, insieme al suo compagno frate Egidio, fece il suo primo viaggio missionario, come araldo e giullare di Dio per comunicare con uno stile assolutamente nuovo e originale la gioia del Vangelo”. Molte le città e i paesi marchigiani in cui si è registrata la presenza di Francesco: Ancona, Fabriano, Apiro, Staffolo, Jesi, S. Severino Marche, Osimo, S. Leo di Montefeltro, Sarnano e Ascoli Piceno. Nella lettera mons. Spina propone una peregrinatio del crocifisso di san Damiano nelle parrocchie della diocesi e affronta una serie di temi attuali ieri come oggi, quali l’amore verso i poveri, la promozione della pace, l’accoglienza dei migranti e dei forestieri e la cura e il rispetto per il creato.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa