Papa Francesco: a mons. Mellino, “apprezzamento per il fedele e competente lavoro svolto”

“Mi è caro farti pervenire un beneaugurante e cordiale pensiero, unendo sentimenti di riconoscente apprezzamento per il fedele e competente lavoro svolto in Segreteria di Stato, che continuerà in un ruolo di supporto al gruppo di cardinali che più da vicino mi coadiuvano nel governo della Chiesa e nella riforma della Curia”. È quanto si legge nel telegramma di Papa Francesco inviato a mons. Marco Mellino, segretario aggiunto del Consiglio dei Cardinali, in occasione della sua ordinazione episcopale oggi pomeriggio nella cattedrale di Alba. Il Papa si dice “spiritualmente vicino” in “questo momento tanto importante per te, per i tuoi familiari e per la diocesi di Alba. “Prego Gesù affinché il tuo ministero episcopale sia fecondo e di frutti spirituali a edificazione del popolo cristiano”. “Di cuore – continua il telegramma – ti invio la benedizione apostolica, che volentieri estendo ai tuoi genitori e a quanti partecipano al sacro rito”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa

Informativa sulla Privacy