Papa Francesco in Macedonia: mons. Stoyanov (Skopje), le sue parole saranno uno stimolo per la pace

foto SIR/Marco Calvarese

(da Sofia) “Abbiamo appreso con tanta gioia e gratitudine la notizia della visita di Papa Francesco in Macedonia. I fedeli sono entusiasti”. Lo afferma al Sir mons. Kiro Stoyanov, unico vescovo cattolico in Macedonia per rito latino ed eparca per i fedeli di rito bizantino, all’indomani dell’annuncio ufficiale del viaggio apostolico di Papa Francesco in Bulgaria e Macedonia dal 5 al 7 maggio 2019. “La visita di Papa Francesco a Skopje – la capitale del Paese e la città natale di Madre Teresa racchiude un certo simbolismo”, continua il vescovo: “Le parole del Papa saranno uno stimolo per il così necessario rinnovamento spirituale della nostra società affinché, come cittadini e credenti, possiamo capire di essere responsabili per la costruzione della pace e di un futuro luminoso tra tutti i fedeli e i popoli in Macedonia”. Il richiamo dunque del presule è “di pregare per questo viaggio così atteso di Papa Francesco, un’autorità morale indiscutibile nel mondo contemporaneo”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa