Attentato a Strasburgo: Conte, “vile” attacco contro “cittadini inermi”

“A Strasburgo, città sede delle istituzioni europee e luogo simbolo dell’Europa unita, è avvenuto un vile attentato che ha procurato la morte a cittadini inermi colti in un momento di svago nei mercatini natalizi. Alle vittime il mio commosso pensiero, al popolo francese la mia piena solidarietà”. Così il presidente del Consiglio dei ministri, Giuseppe Conte, in un messaggio diffuso attraverso i social network commenta l’attentato che ieri sera ha seminato il terrore a Strasburgo.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa