Giornali Fisc: Ragusa, il mensile diocesano “Insieme” festeggia 35 anni e si presenta con nuova veste grafica e nuovi contenuti

“Insieme”, il mensile diocesano della diocesi di Ragusa compie 35 anni e si presenta ai suoi lettori con una nuova veste grafica e nuovi contenuti. “Un dono per la comunità”, queste le parole del vescovo mons. Carmelo Cuttitta. “Si tratta di una sfida – sottolinea il vescovo di Ragusa – che ci auguriamo possa essere colta soprattutto nel nostro ambiente ecclesiale, nelle parrocchie, nei gruppi, nei movimenti che ora hanno uno strumento più moderno in grado di aiutare la riflessione di tutti”. Su questo aspetto punta molto anche il direttore responsabile, Mario Cascone, che da 22 anni guida “Insieme”. “Non è facile – ammette – preparare un giornale di qualità. Noi ci proviamo anche perché nei nostri archivi si trovano articoli di firme illustri come Gesualdo Bufalino o di autori fecondi come Emanuele Giudice. Insieme, e lo dico con rammarico, è stato sempre apprezzato più fuori dal mondo ecclesiale che al suo interno”. Il direttore dell’ufficio diocesano comunicazioni sociali, Emanuele Occhipinti, sottolinea il “salto di qualità” che fa oggi il periodico, che continuerà ad essere distribuito gratuitamente nelle parrocchie e potrà essere sfogliato online anche sul sito www.insiemeragusa.it. Il condirettore Alessandro Bongiorno evidenzia come la Chiesa e il territorio di Ragusa abbiano bisogno di una voce come Insieme e di una informazione che non si esaurisca nelle poche battute di un tweet, in un selfie, o nella condivisione acritica di un post i cui contenuti non sono spesso verificati. Nel nuovo numero di dicembre spazio al messaggio del vescovo per l’Avvento e poi una ricca sezione dedicata ai temi del Natale, con approfondimenti biblici, teologici e pastorali. Viene proposta anche una sintesi del documento finale del Sinodo dei giovani e poi tante pagine dedicate alla vita della diocesi. Nelle pagine di “Insieme” anche un ricordo di monsignor Jacono, di recente proclamato venerabile, e un approfondimento sullo stellario dell’Immacolata.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo