Diritti umani: Casellati, “il cammino per la piena attuazione è ancora contrastato”

“Il cammino per la piena attuazione dei diritti universali è ancora contrastato. Pensiamo alla libertà di pensiero, alla libertà religiosa, al diritto alla salute ed al diritto a vivere in pace nel proprio Paese. Occorre dare una nuova vita ai diritti universali”. Lo dichiara il presidente del Senato della Repubblica, Maria Elisabetta Alberti Casellati, che, nel pomeriggio di oggi – 70° anniversario della proclamazione da parte dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite della Dichiarazione universale dei diritti umani – premierà nell’aula di Palazzo Madama i giovani partecipanti al concorso “Testimoni dei diritti”. Per Casellati “serve la passione dei ragazzi e la loro intelligenza, il loro entusiasmo”. “Le istituzioni – conclude – sono con loro, perché devono sostenere il percorso per la loro formazione per una cittadinanza forte e consapevole”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo